Muay Thai per articolazioni e ossa forti

È un fatto triste della vita moderna, ma molte persone in tutto il mondo stanno affrontando problemi con la loro salute delle ossa e delle articolazioni. Molte persone hanno ossa fragili e problemi con malattie come l’artrite o l’osteoporosi. Mentre è vero che c’è una influenza genetica nella contrazione di queste malattie, è pur vero che lo stile di vita ha anche un’influenza profonda.
Quindi, come fai a rendere le tue ossa e le tue articolazioni – zero – come fai a rendere NIENTE nella vita più forte? Prima abbattendolo. Ora tieni i tuoi cavalli – non stiamo dicendo che dovresti iniziare a rompere le ossa e torcere le articolazioni in modo da renderle più forti. Questo approccio ti metterà in una sedia a rotelle in pochissimo tempo. Quello che stiamo dicendo è che tu metta le tue ossa e le tue articolazioni sotto stress controllato relativamente frequentemente.
E il modo migliore per farlo è attraverso la ricerca di uno sport appropriato. E quale sport migliore c’è da praticare oltre alla Muay Thai? Pensaci: in questo modo sottoporresti tutto il tuo corpo a uno stress stimolante. E questo ti renderà più forte tutto intorno.
Imparerai come attaccare in 8 modi diversi con la Muay Thai – con le mani, i gomiti, gli stinchi e le ginocchia. Con ogni colpo che fai sugli assorbenti, ti stresserai le ossa e le articolazioni. E questo stress arriverà in modo positivo: creerà ciò che è noto come microfratture nelle ossa. Quando riposi, riparerai le tue ossa automaticamente, e torneranno più forti che mai – allontanando malattie come l’osteoporosi e l’artrite.
Tuttavia, ci sono alcuni avvertimenti. Il primo è che non dovresti esagerare, perché è molto possibile sovraccaricare le tue ossa e le articolazioni e causare lesioni. Inoltre, assicurati di riposare a sufficienza e di avere la dieta giusta. Entrambi questi fattori svolgono un ruolo chiave nel rafforzare l’intero corpo.
Quindi, ecco fatto – assicurati di trovare un campo di allenamento Muay Thai e diventare più forte con ogni nuova sessione di allenamento.

Leave a Reply